Cerchio Ifior: corso sul piano e sul corpo astrale,

Complessivamente 10 post:
1- Il mondo astrale: il desiderio crea le forme e le situazioni
2 – Come la vibrazione astrale modifica la materia fisica
3 – Il corpo astrale di una persona può influenzare quello di un’altra
4 – La natura e l’azione del corpo astrale delle pietre e delle piante
5- Le “forme-pensiero” astrali e la loro possibile influenza
6 – Imparare ad osservare e ad interpretare le proprie emozioni
7 – Origine e gestione dei desideri
8 – Sogni e desideri: stimoli all’evoluzione, o fattori di blocco
9 – L’analisi attenta dei bisogni dell’Io
10 – Il desiderio di evolvere

Le “forme-pensiero” astrali e la loro possibile influenza (ca5)

Abbiamo visto che ogni forma presente sul piano fisico ha una sua forma corrispondente, più o meno ampia e più o meno strutturata, sul piano astrale e che questa forma astrale possiede vibrazioni più o meno intense a seconda della possibilità reattiva del corpo del piano fisico nei confronti di ciò che si trova a sperimentare sul suo piano. Ecco, così, che le forme astrali collegate ai minerali sono porzioni di materia astrale particolarmente poco intense, costituite da vibrazioni astrali lente e con una minima area di influenza all’interno del piano astrale.

continua..Le “forme-pensiero” astrali e la loro possibile influenza (ca5)

La natura e l’azione del corpo astrale delle pietre e delle piante (ca4)

Dopo aver ascoltato e accettato come possibile verità che ogni individuo sul piano fisico deve avere dei corpi adatti, sui piani inferiori, per poter interagire con l’ambiente in cui si trova a vivere, io direi che potremmo definire, momentaneamente, «vivo» ogni corpo fisico a cui sia associato per lo meno un corpo astrale, che abbia, cioè, quanto meno la possibilità di percepire emotivamente quanto succede intorno a lui.
Apparentemente non rientrano in questo concetto di vita due forme tipiche del piano fisico: la forma minerale e quella vegetale, ma è così solo in apparenza;

continua..La natura e l’azione del corpo astrale delle pietre e delle piante (ca4)