L’Io non è il demonio

Voi pensate che l’Io sia il demonio; niente di più sbagliato. L’Io non è né buono né cattivo, semplicemente esiste come risultante delle varie forze che arrivano all’individuo. Questo non significa che qualsiasi cosa l’Io vi induca a fare sia sbagliata.
Ci sono due aspetti da considerare in questa situazione: intanto molte cose costruite dall’uomo nel corso della sua storia, molte delle cose più meravigliose e più belle, più piene d’amore e via dicendo, sono state costruite sotto la spinta dell’Io; secondariamente, dovete considerare che quello che è importante riconoscere è la vostra motivazione, la motivazione dell’Io, non l’azione; perché l’azione in se stessa può avere degli effetti positivi, può essere giusta, può essere utile per altre persone, ma ciò non toglie che, per quanto la vostra azione possa aiutare, se è fatta per motivi egoistici, – ad esempio, per essere in qualche modo considerato “importante” – essa ha aiutato l’altro, ma voi dovete vedere qualcosa nel vostro intimo perché quell’azione compiuta in quella maniera comunque è sbagliata.
Non sbagliata per l’altro, che riceve l’effetto della vostra azione, è sbagliata per la vostra coscienza, per voi stessi, perché c’era qualcosa che dovevate comprendere.
Per quanto riguarda, poi, il controllare e il bloccare l’Io, che il fatto di bloccare l’Io vi possa portare a dei problemi all’interno di voi stessi, nel corpo fisico o negli altri vari corpi, cari miei, i vostri corpi sono pieni di problemi, tutti i giorni, in continuazione, per quello che compite, sia che seguiate l’Io, sia che non lo seguiate, e i vostri problemi nascono dal fatto che le vostre comprensioni non sono ancora abbastanza ampie e dal fatto che, quando essi arrivano alla consapevolezza di voi incarnati, il vostro Io li usa per ottenere magari ciò che più desidera, entrando così in contrasto con le vibrazioni della coscienza, ed è proprio questo contrasto quello che provoca i problemi, non il fatto di bloccare l’Io. (Scifo)


Ti avviso quando esce un nuovo post.
Inserisci la tua mail:

 

 

4 commenti su “L’Io non è il demonio

Lascia un commento